Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

DEATH NOTE

Immagine
Approfittando degli ultimi, quieti e (speriamo ancora per poco) caldissimi giorni di fine estate, ho visto anche io su Netflix "Death Note" film di cui si è parlato parecchio in questi giorni.
Light (la madre era un po' hippie) entra in possesso di un misterioso "quaderno della morte"che gli conferisce un immenso potere; gli basterà scrivere il nome di una persona sulle pagine del quaderno e questa morirà.All'inizio Light e Mia, la sua ragazza, lo useranno per uccidere criminali di ogni risma, ma la situazione sfuggirà presto loro di mano.
Ho visto il film senza aver prima letto l'anime da cui è stato tratto, anzi non sapevo neppure esistesse.
Di Wingard mi erano piaciuti "You're next" e "The Guest" decisamente meno l'orrido, nonché inutile, "Blair Witch".
Questo "Death Note" mi è parso una discreta idea buttata nel cesso dopo pochi minuti.
La voglia di indirizzare il tutto ad un target adolescenziale, e l…

A STAR IS BORN

Immagine
Ed anche per questo 2017 le vacanze sono finite. Come accade ormai da un bel pò di annetti, è stata la bella Nizza ad ospitarci. E tra profumi e colori meravigliosi, alcuni li ho portati anche a casa, c'è stato anche un'incontro un po' speciale. Lei si chiama Alice Hills, è uno scricciolo di 24 anni e pare uscita da "Once". 24 anni, nata e cresciuta a Berlino, sul suo profilo Instagram (@alicehillsberlin) sì definisce "bunker e stage performer" ed è probabilmente una delle voci più pazzesche ascoltate in giro negli ultimi anni. Vi consiglio di ascoltare il suo EP "Up", l'emozionante "Tracing" gira in loop su Spotify da quando l'abbiamo vista suonare per la prima volta a Place Massena. Vi lascio intanto un suo video, come regalo.
E se la incrociate in giro da qualche parte, dalle vostre parti o in qualche piazza in giro per l'Europa fermatevi ad ascoltare questa farina venuta dalla rigida Germania. Ne vale davvero la pena…

CINQUECENTOVINTAGE: Gremlins, So Cosa Hai Fatto l'Estate Scorsa, The Blair Witch Project, Nigtmare (Remake)

Immagine
Rieccomi qui, in attesa di "Dunkirk", di raccontarvi come a Nizza i cinema siano pieni ad agosto e della piacevole sorpresa di un'anteprima, di un settembre che si preannuncia più impegnativo che mai (perché l'anno nuovo comincia a settembre e finisce a giugno per noi mamme lo sapete vero?) carico di buoni propositi pronti ad essere disattesi...riecco i qua pronta a farvi una rapida panoramica vintage di film rivisti grazie allo schizofrenico catalogo di Netflix Francia...perché d'estate non c'è niente di meglio  di un ritorno al cinema che fu...
Gremlins: non lo vedevo da tempo immemore e debbo ammettere di avere trovato le adorabili creature di Joe Dante invecchiate abbastanza bene . Con tutte le ingenuità del caso, "Gremlins" rimane un piacevolissimo modo per trascorrere un'oretta e mezza di sano divertimento. La tenerezza di Gizmo non diminuisce con il tempo mentre i mostriciattoli fanno sicuramente meno paura, quasi come quelli della nostra …

NOTTE HORROR 2017 - LO SQUALO 3

Immagine
Tornare da queste parti e partecipare ad di nuovo ad una iniziativa della congrega cinebloggeresca ha qualcosa di commovente giuro..sono pronta a ricominciare?Boh...non so manco che fine farà il blog quindi...L'unica cosa di cui ero certa è che mai mi sarei potuta sottrarre a "Notte Horror"; e nella notte  di mezza estate cosa c'è di meglio del re degli incubi marini di ogni cinefilo che si rispetti, ovvero lo squalo? No, non stiamo parlando del sacro capostipite targato Spielberg, quello è inviolabile ed irrecensibile (non mi sento in grado di farlo, ho troppa paura di scrivere mischiate...)  bensì del terzo, tamarrissimo seguito...zan zan zarazaaan...signore e signori:



Prima di tutto un grazie doveroso a Netflix che, nonostante qualche difetuccio, permette il recupero di film ormai introvabili da altre parti ed oltretutto, in una resa abbastanza buona. Per il resto cosa dire?
Basterebbe la foto del pescione cartonato lì sotto per raccontare il film, probabilmente …

PILLOLE DI VISIONI ESTIVE

Immagine
Fa caldo, la blogosfera agonizza e nemmeno il mio blog si sente troppo bene. E la cosa buffa è che di film ne guardo anche, semplicemente non ho voglia di scriverne.
Vabbè, in attesa delle sospirate ferie dove tra le altre cose rifletterò sul  destino di codesto spazietto ecco una velocissima panoramica delle visioni estive
Spiderman Homecoming: visto una torrida domenica pomeriggio con la bacarospetta alla ricerca di refrigerio. Pregiudizi a mille, invece in Spiderman Homecoming funziona tutto. Funziona il protagonista Tom Holland, la bacarospetta è diventata una sua fan, adorabile confuso rompicoglioni come tutti gli adolescenti, con lui tutti gli altri protagonisti, su tutti un Michael Keaton strepitoso.
Scritto bene, divertente, davvero "rinfrescante". Voto:8/10
The Belko Experiment: soggetto non originalissimo, risultato discreto.
Splatterone bastardissimo con picchi di crudeltà abbastanza alti e  soprattutto meno stupido di quello che pare in realtà, con almeno una scen…