Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

ROAD TO OSCARS - "LA LA LAND"

Immagine
Trama: Mia serve cappuccini al bar e sogna di diventare una grande attrice. Sebastian vuole aprire un locale dove si suona il "vero" jazz. Si incontrano, si scontrano, si amano inseguendo il proprio sogno.... City of stars
Are you shining just for me?
City of stars
There's so much that I can't see
Who knows?
I felt it from the first embrace I shared with you
That now our dreams
They've finally come true


Prima di tutto una doverosa precisazione: andate a vedere "La La Land" al cinema...doppiato, in lingua originale (sarebbe meglio in lingua originale, ma va bene anche in italiano dai..) ma non cedete alle lusinghe di altri mezzi che tutti noi appassionati di cinema ogni tanto usiamo; possono andare bene per altre pellicole, in questo caso no...in questo caso no, andate, anzi, correte in sala a godervi lo spettacolo.
Lo aspettavo da tanto, come ogni appassionato di cinema.Lo aspettavo un pò incuriosita e un pò "con il coltello tra i denti" : critiche osa…

ALLIED

Immagine
Trama: 1942, Max Vatan, comandante di aviazione, arriva a Casablanca per conoscere la spia Marianne Beausejour ; i due dovranno fingersi marito e moglie per  compiere una pericolosa missione. La missione sarà un successo, l'amore scoppierà davvero, i due si sposeranno ed avranno una figlia. La vita idilliaca verrà però interrotta da un atroce sospetto...

Vituperato, pare abbia ottenuto anche un paio di nominations ai Razzies, praticamente da tutti e piaciuto davvero a pochi, finalmente sono riuscita pure io a vedere "Allied" di Robert Zemeckis.
Lo confesso, era una di quelle pellicole che mi intrigava parecchio.
Prima di tutto per inutile negarlo, una coppia  di protagonisti senza dubbio interessante e carismatica. Poi, c'era questo omaggio nemmeno troppo velato ad uno dei più giganteschi capolavori della storia del cinema, ovvero "Casablanca".
Quindi è facile comprendere come io mi sia approcciata alla visione con un bel carico di apettative.
Carico schian…

AND THE OSCAR GOES TO??BOH...COMMENTI AL BUIO ALLE NOMINATIONS 2017

Immagine
Bene, anche per questo 2017 sono arrivate le nominations agli Oscar che mai come quest'anno mi colgono, ad eccezione forse della categoria "miglior film d'animazione" assolutamente impreparata, e temo che ci saranno grosse difficoltà anche a recuperare una buona parte dei candidati. Ma siccome questo è ancora un blog a quanto pare in cui si parla di cinema (ah..ah..ah.) proviamo a dire due parole, lista dei candidati a fianco, su queste nominations, limitandoci ovviamente alle categorie principali..

Miglior film: dovrebbe vincere facile "La La  Land", con 14 nominations promette di essere l'asso pigliatutto della serata (salvo sfasci lo dovrei andare sabato pomeriggio e dovrà essere minimo stupendo visto tutto l'hype creato..). Una delle prossime visioni sarà senza dubbio "Hell or High Water" già presente su Netflix, per proseguire con "Hidden Figures"e "Arrival"; per quanto riguarda gli altri nebbia assoluta, dovrò inf…

THE REZORT (ma pure tu Netflix???)

Immagine
Venerdì sera, famiglia a nanna ed io che mi accingo a vedere, nonostante l'ora non proprio clemente l'acclamato (su internet) "Blue Jay". Mi siedo sul divano, accendo il tablet, clicco sull'app di Netflix e nei "Scelti per B" (e gsul perchè Netflix mi proponga roba del genere qualche domanda potevo pure farmela...) l'occhio  mi è caduto su "The Rezort" (si, avete letto bene..), la cui sinossi recita più o meno così
Trama: la guerra tra zombie e umani è terminata da qualche anno. Gli ultimi esemplari di non morti sono confinati su un'isola deserta prede di caccia in un lussuoso villaggio turistico per vacanzieri desiderosi di vendicarsi o semplicemente annoiati...ovviamente una falla nel sistema di sicurezza scatenerá l'inferno....

Potevo perdermi una robaccia del genere? Ovviamente no.
"Jurassic Park incontra The Walking dead" (sic!) urla la frase di lancio del film ...là erano i dinosauri creati in laboratorio il peri…

ROAD TO OSCARS (?)SING

Immagine
Trama: Buster Moon, koala impresario di un teatro ormai in declino, decide di riportarlo agli antichi fasti tramite un concorso canoro. A presentarsi alle audizioni, complice anche un "piccolo equivoco" saranno davvero in tanti; i finalisti saranno Mike, topolino imbroglione con la voce di Sinatra, Johnny gorilla che grazie alla musica vorrebbe prendere le distanze dalla sua famiglia non proprio onestissima, Meena, elefantina affetta da panico da palcoscenico, Rosita, stremata mailina madre di 25 cuccioli e Ash, porcospina pronta a liberarsi del fidanzato rompiscatole.

Nonostante i bacarospi stiano crescendo alla velocità della luce e fondamentalmente abituati a vedere qualsiasi cosa purchè ovviamente privi di violenza o volgarita' varie, i cartoni animati rimangono i principali destinatari delle nostre escursioni, ahimè sempre più rare, in sala. Quindi cominciamo questa lentissima, e temo ahimè piuttosto scarna, marcia di avvicinamento agli Oscar con uno dei probabili c…

PERFETTI SCONOSCIUTI

Immagine
Trama: un gruppo di amici di lunga data si ritrova a cena a casa di due di loro. Ad un certo punto la padrona di casa, Eva, propone un gioco. I commensali dovranno appoggiare i propri cellulari sul tavolo, da quel momento in poi ogni chiamata verrà ascoltata da tutti, ogni messaggio ed ogni mail saranno letti ad alta voce...il gioco, apparentemente innocuo si trasformerà per gli amici in un vero e proprio massacro emotivo perché ognuno di loro ha parecchi segreti nascosti...


Il 2016  appena  trascorso, lo sappiamo bene, ci ha regalato grandissime  soddisfazioni nel cinema italiano. Dell'amore per "Lo chiamavano Jeeg Robot" e di quella splendida sorpresa che è stato "Veloce come il Vento" ho già parlato. Mancava giusto giusto "Perfetti Sconosciuti" recuperato giusto giusto il primo dell'anno a ranghi completi (si, anche la bacarospetta che un pochino, pora stella, si è annoiata..). Come tutti uso, troppo, il cellulare, ma mi sono posta regole e li…

LOST IN NETFLIX

Immagine
Dovessi definire queste vacanze natalizie direi "ospedaliere". A partire dalla sera della Vigilia tutti e quattro a turno, al momento ad essere ko è il marito, siamo finiti preda dell'influenza che appesta mezza Italia.  Risultato: cenone di Capodanno cancellato, naso fuori di casa praticamente soltanto per comprare le medicine, due palle cubiche nonchè sfruttamento smodato di Sky e Netflix virato ovviamente, alla commedia vista  la presenza della bacarospetta che, fosse stato per il fratello, avremmo visto per davvero le peggio cose.
Abbiamo cominciato con "Cose nostre-malavita " la sera di Capodanno. Lo ammetto, mi aspettavo decisamente di più. Certo, a tratti si ridacchia, ma alla fine la trama è veramente inesistente e il cast così importante risulta abbastanza sprecato. Robert De Niro cerca di prendersi in giro ma come si vede non ne ha voglia; non raggiunge i livelli di inenarrabile squallore delle sue più recenti interpretazioni ma diciamo che aveva il…

EZIO PASCUTTI

Immagine
Ciao Campione.

WE ARE BACK (MAYBE...)

Immagine
Beh, ragazzi, prima di tutto tanti auguri di un sereno 2017 a tutti o, citando un cult delle feste "belo anno a tutti..". Siamo tornati? Boh...forse, sul template del blog ho ancora parecchie perplessità, anzi mi fa proprio schifo, ma non ho ancora visto un film che meritasse seriamente di farmi da header, o meglio l'ho visto proprio alla fine dell'anno, prigioniera dell'influenza, ma non sono ancora rientrata in possesso del mio portatile, quindi per un pò il blog resterà così. Ma cosa è successo in questi quasi due mesi di assenza? Un intervento chirurgico importante alla nonna, un mese avanti indietro dall'ospedale e una vita da riorganizzare, la sua...per fortuna tutto sta rientrando nei binari; e poi il pranzo di Natale a casa mia per la prima volta ed uno stillicidio di influenze che ci ha abbattuto a turno (erano più o meno 10 anni che non pigliavo la febbre a 38 mannaggia...). Non avevo grandi progetti di ritorno, ma leggere le classifiche di fine an…