Passa ai contenuti principali

CINQUECENTOSERIAL - HOUSE OF CARDS 4/ NARCOS 2/GOMORRA 2/Z NATION 2



Ah..le serie TV!Ormai l'offerta è tale che, seguire tutto, è francamente impossibile a meno di non essere provvisti di veramente tanto tempo libero.
In attesa di scoprire se "The young pope" è la serie o la sòla dell'anno eccovi un recap delle serie viste  e terminate nei mesi scorsi, ovviamente in rigorosissimo ordine casuale.
House of cards 4
Nell'anno delle elezioni, durante una campagna elettorale abbastanza feroce, "House of cards" riprende quota e vola altissimo. Se Frank è una garanzia, Claire è forse la vera sorpresa, Lady Macbeth 2.0, Robin Wright ogni volta che appare incanta seduce e terrorizza come soltanto le grandi donne sanno fare, rubando la scena a tutti quanti. Al Bardo Frank e Claire sarebbero piaciuti tantissimo,noi, dopo un finale che ci ha lasciato a bocca aperta, attendiamo un filino inquieti i prossimi sviluppi.
Voto:8/10

Narcos 2
Lo scorso anno Narcos piombò come un missile in casa nostra proprio durante il mese di prova da neo adepti Netflix lasciandoci a bocca aperta. Naturale l'attesa per la seconda stagione che si è rivelata assolutamente all'altezza di ogni aspettativa. La caduta di Pablo Escobar, spietato assassino, padre e marito devoto, la guerra per prendere il suo posto da parte degli altri Narcos, la caccia per ucciderlo dei "buoni" dotati anche loro tuttavia di parecchi lati oscuri, sono un prodotto televisivo enorme confermato ancora per almeno una stagione. Lo sò, c'é molta perplessità in merito a causa del legame tra il personaggio di Escobar, un Wagner Moura maestoso, e la serie ma ho parecchia fiducia in merito...rivedere l'agente Pena in azione contro il cartello di Cali sarà un vero piacere..
Voto:10/10

Gomorra 2
Altro prodotto televisivo da manuale, soltanto che, questa volta, lo abbiamo realizzato a casa nostra. La lotta per il potere, Don Pietro che vuole tornare al suo posto, Jenny che non vuole più essere soltanto il figlio del grande capo, Ciro di Marzio che vuole tutto..,la guerra è inevitabile. E le polemiche, solo da noi può succedere una cosa del genere, pure.
Comunque "Gomorra" si conferma un prodotto potentissimo, coraggioso, curatissimo con un cast di enorme talento. La dimostrazione che, quando vogliamo, anche in questo bistrattato paese, riusciamo a fare qualcosa di veramente notevole. Terza stagione attesa spasmodicamente per, pare, maggio 2017.
Voto:9/10

ZNation 2
Sappiamo che fine ha fatto "The walking dead", mollata due stagioni e mezzo fa ormai seguita solo
attraverso le recensioni di alcuni amici blogger. Lasciata perchè troppe chiacchiere e pochi zombie.
Quindi non potevo non innamorarmi di questa banda di cialtroni qua.
Se già la prima stagione ci mostrava un mondo post apocalittico pieno di zombie (non erranti, non camminatori...zombie Santa pazienza!!!!) dove si chiacchiera poco e si spara molto, dove i personaggi hanno visto un film di Romero e non vanno tanto per il sottile, questa seconda non si pone limiti e questo ci piace davvero. Zombie per tutti gusti e Murphy, ormai diventato "il Murphy" pronto a combinare parecchi casini.
Adoro.
Voto:8/10

















Commenti

  1. Siamo perfettamente allineati, “House of cards”, “Narcos” e “Gomorra”, tre super serie che hanno mandato a segno la loro stagione migliore. Mi spiace solo essere ancora fermo alla prima di “Z Nation”, come diceva il Joker (quello vero), “Così tante cose da fare… E così poco tempo” ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Solo Narcos non ho visto, comunque sono d'accordo delle altre con te soprattutto per il voto ;)

    RispondiElimina
  3. Ora che ho abbandonato anch'io gli zombie di TWD, non ci ricasco in un'altra serie zombesca, mi depuro per un po'.
    Narcos e House of Cards splendide, perfette, anche se ho preferito la scalata al potere di Pablo rispetto alla sua caduta. Gomorra è lì, che ancora mi aspetta, ho faticato con la prima -probabilmente a causa del dialetto- e la voglia di riprenderla non è più arrivata.
    The Young Pope inizia alla grande, spero si mantenga sui livelli altissimi fino alla fine, il rischio sòla sembra evitato ;)

    RispondiElimina
  4. Concordo sulle prime tre, Z Nation mi manca, ma se è così dovrò recuperarla! :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

RING 3


 Regia: F.Javier Gutierrez
Mai stata una grande fan di Samara Morgan lo confesso. Sarà che ho visto soltanto i remake americani ma nell'orrenda bambina dai capelli spettinati ci ho sempre trovato ben poco di spaventoso. Durante il primo film, visto al cinema incinta di qualche mese ho dormito una buona mezz'ora, il secondo so di averlo visto ma l'ho praticamente rimosso. E allora perché questo terzo capitolo è finito tra le scarse visioni dell'anno?Diciamo che rientra nella pedagogica ricerca di "film non troppo impegnati"; il momento non è certo da visioni troppo complesse e un bell'horror ci sta sempre bene. Un horror che, possibilmente, spaventi pure. Ma cerchiamo, per quanto possibile, di andare con ordine. Lo ammetto, la prima sequenza mi aveva fatto ben sperare. Oddio, nulla di clamoroso certo, pareva di stare in un episodio di "Final Destination" ma si sa, i casini su gli aerei da queste parti piacciono sempre, quindi pensavo mi sarei…

SANTA CLARITA DIET

Interrompo la più moscia marcia di avvicinamento agli Oscar che blogger cinefilo ricordi per parlarvi di una splendida sorpresa televisiva che arriva, guarda un pò, da Netflix.

Sheila e Joel Hammond sono due agenti immobiliari. Insieme dai tempi del liceo hanno una figlia adolescente, Abby.Un giorno, mentre stanno mostrando una casa a dei clienti Sheila, a volere usare un eufemismo, vomita  un'enorme quantità di roba verdastra nonché una palla rossa, e poi collassa a terra. Quando si risveglia è molto più sicura di sè, forte e dotata di grande energia (in ogni campo...).Peccato per gli effetti collaterali: non le batte il cuore, non sente dolore, se si ferisce al posto del sangue esce una specie di catrame verdastro e, soprattutto, si nutre esclusivamente di carne cruda: pollo, tacchino, manzo....almeno fino a quando non assaggia la carne umana..

Diciamo la verità, la vita a due più passa il tempo più è complicata: il lavoro, il mutuo sulla casa (i vicini impiccioni), una figlia a…

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL

"Animali notturni" è, forse, insieme a Scorsese, il grande escluso di questi Oscar 2017. Lo ammetto, mi aspettavo se non una candidatura per il miglior film almeno la nominations a Ford e alla Adams; invece a correre per la statuetta come miglior attore non protagonista sarà soltanto il bravissimo Michael Shannon. Dovete sapere che ho un debole per Tom Ford. Non posso certo permettermi le sue creazioni, un miliardo di anni fa osai l'acquisto di un suo profumo che mi costò quasi la metà di uno dei miei primi, sudatissimi stipendi di neofita al mondo del lavoro; ma mi piace un sacco quello che fa. C'é eleganza nel suo lavoro, sia nella moda sia nel cinema. C'era nel suo sorprendente debutto, "A single man", dove raccontava il dolore impossibile da superare di uno struggente e bravissimo Colin Firth. Abbiamo aspettato quasi 10 anni per la sua seconda opera.E ne è valsa la pena.
Cosa succede quando spezziamo il cuore a qualcuno? Cosa succede quando chi amia…