E.N.D. - THE MOVIE (ANTEPRIMA A ROMA)


Ricevo e volentieri pubblico integralmente quando inviatomi dal giovane regista Federico Greco su segnalazione del prestigioso "collega" Frank Manila.
Lo pubblico perché il cinema italiano giovane, indipendente, e soprattutto così coraggioso da volere uscire dagli schemi della commedia in qualunque forma possibile, qui addirittura parliamo di un horror, va sostenuto.
Quindi, miei cari 4 lettori, se qualcuno di voi si trovasse a Roma mercoledì 24 giugno vada...chi non è a Roma però diffonda...mi raccomando....

"E.N.D. - THE MOVIE"




Selezione ufficiale 35° FANTAFESTIVAL
Mercoledì 24 giugno 2015 | Ore 20.30
Multisala Barberini Roma
ANTEPRIMA MONDIALE

 



ITALIA | durata 82’ | horror | 2015

“E.N.D. – The Movie” è uno dei rarissimi horror in cui gli zombie diventano veri e propri personaggi invece di limitarsi a vagare, neuroablati, in cerca di carne umana.
Il film è diretto a otto mani, un regista per ognuno dei 4 capitoli del film: Giorno Zero; Giorni 1 e 2; Giorno 1466; Giorno 2333. La storia racconta le vicende di alcuni personaggi nell’arco di sei anni e ne segue la “trasformazione” in seguito a una pandemia esplosa all’interno di un’agenzia di pompe funebri nei dintorni di Roma e veicolata da una partita di cocaina tagliata male.
 
Alcuni si sono salvati. Altri, invece, sono rimasti umani.
 
“E.N.D. – The Movie” è un prodotto completamente indipendente sostenuto - anche - da decine di funders di Indiegogo, la piattaforma internazionale di crowdfunding.
Saranno presenti alla proiezione gli attori principali, i registi e il cast tecnico.

Regia: Luca Alessandro, Allegra Bernardoni, Domiziano CristopharoFederico Greco.


 
 
Tutto ha inizio in un’agenzia di pompe funebri.
Il proprietario, l'autista dei carri funebri e il tanatoesteta sono costretti a fronteggiare
la nascita di un'epidemia diffusa tramite una partita di cocaina tagliata male.
Presto i cadaveri pronti per l'inumazione si svegliano nelle loro bare.

 
 
Anni dopo, quando l'epidemia ha ormai divorato l'intero pianeta, in un'altra parte del mondo,
un militare statunitense e una donna incinta sono circondati dai contagiati in una casa nel bosco.
Quando la donna partorisce... l'uomo comprende che non ha più alcuna speranza di sopravvivere.



2333° giorno: il mondo in rovina, devastato da scenari post apocalittici, è diviso in due fazioni.
I rapporti di forza tra contagiati e uomini si sono ribaltati completamente al punto che
è diventato difficile distinguere un Homo Sapiens da uno... Z Sapiens.



 





Commenti

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

SANTA CLARITA DIET

PAURA EH??POLTERGEIST-DEATHGASM-SCHERZI DELLA NATURA-THE SHALLOWS

RING 3