IN TRANCE



Regia: Danny Boyle
Interpreti: James McAvoy, Vincent Cassel, Rosario Dawson

Trama: Simon, dipendente non proprio impeccabile di una casa d'aste, si unisce ad un gruppo di criminali per rubare un quadro di Goya. Durante il furto viene colpito alla testa, quindi non ricorda più dove ha messo il prezioso bottino. E non lo ricorda davvero, visto che nemmeno le torture inflitte dai membri della banda riescono a fargli tornare la memoria!Quindi Frank, il capo, deciderà di tentare con l'ipnosi. Tra i tanti specialisti, Simon decide di rivolgersi alla dottoressa Lamb. Ma man mano che la donna si addentrerà nella mente dell'uomo, le cose si complicheranno...

Noi siamo i nostri ricordi, le cose che abbiamo detto...

Questa è una delle rarissime occasioni in cui scrivo immediatamente dopo aver visto il film.
Credo sia capitato soltanto un paio di volte, ma in questo caso era necessario..
Non volevo che le sensazioni suscitate da questo film mi lasciassero, dovevo buttarle giù immediatamente, prima che si perdessero, tanto per restare in tema, nei meandri della mente...
Perchè, signori miei, questo film è una cagata pazzesca!
Scusate il francesismo ma non riuscivo a trovare un termine più educato per definire uno dei film più assurdi e più brutti che abbia mai visto ultimamente.
Ne avevo letto piuttosto maluccio, ma considerato la portata del cast ho azzardato comunque il recupero.
Parte bene, non lo nego. La scena del furto è ben girata e pare promettere grandi cose. Pur essendo io fondamentalmente scettica sull'uso di ipnosi ed ammenicoli vari, debbo ammettere che l'idea di fondo non è neppure bruttissima.
Peccato che più va avanti, più tutto venga mandato clamorosamente in vacca.
Boyle, anche sceneggiatore, perde completamente la bussola e manda al diavolo ogni logica.  "In trance" diventa infatti un pasticcio incredibile. Qualcosa di così assurdamente indefinito da riuscire a passare allegramente dal drammatico, al thriller, con tocchi di porno soft ed horror di terza categoria.
Ed approdare al trash, con momenti "WTF", il dialogo sui peli è da manuale, così assurdi da poter quasi essere elevati a culto.
Una schifezza insomma. Fighetta, pretenziosa, certo, formalmente curatissima, la fotografia mi è piaciuta abbastanza, ed ho trovato la colonna sonora piuttosto intrigante, eppure grandissima schifezza rimane.
Non bastano  un nudo assai coraggioso di Rosario Dawson,  che cagneggia alla stragrande per tutto il film, a mio parere  una delle attrici più sopravvalutate della storia, nè un Vincent Cassel assai fascinoso, ma piuttosto svogliatello, a salvare la baracca.
Per non parlare di McAvoy, talmente sopra le righe da risultare incredibilmente fastidioso.
A me Danny Boyle non dispiaceva, ha girato cose egregie.
Ma qualcosa ultimamente deve essergli sfuggito di mano, da "The Millionaire", inspiegabilmente pluripremiato agli Oscar, in poi è stata una clamorosa discesa.
O forse, come per Soderbergh, i pochi lavori apprezzabili sono stati clamorosi ed insperati colpi di fortuna?
Ai prossimi film l'ardua sentenza...


Commenti

  1. Mah, a me non era dispiaciuto più di tanto. Un po' pasticciato ma interessante, sicuramente non il migliore Boyle ma neppure un filmaccio da buttare. Ma non faccio testo, Cassel mi annulla i neuroni, lo sai! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cassel effettivamente e' sempre fascinoso assai. Ma il filmaccio proprio no, non mi ha convinto!

      Elimina
  2. io non l'ho visto, e mi spiace perché sia Boyle che Cassel sono tra i miei favoritissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono, specialmente Cassel, ma qui proprio non ci siamo!

      Elimina
  3. assolutamente d'accordo, soprattutto sulla cagnaggine di rosario dawson :)

    mi spiace per danny boyle, ma questa volta ha toppato alla grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, toppata clamorosa..e si, la Dawson, salvo un paio di felici eccezioni, mi viene in mente pero' solo la 25 ora, e' cagnazza assai...

      Elimina
  4. Da come eri partita si pensava all'annunciazione di un gran film. XD
    Lo devo vedere lo danno su sky ora, ora sono un po' meno convinta ma ci proverò.
    =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho fatto apposta...:-)! Pure io l'ho visto su Sky..che dire??prova e giudica (ma per me potresti pure evitare...)

      Elimina
  5. Grazie, sono stato sul punto di cliccare play poi al'ultimo secondo ho cambiato idea. Scelta giusta.

    RispondiElimina
  6. Nooo, peccato! Ogni film con McAvoy per me è una goduria per gli occhi, ma se me ne parli così non ci provo nemmeno! Che tra l'altro ho poco tempo ultimamente per vedere film, meglio se li seleziono con cura...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, anche lui mi piace assai, ma qui e' una fetenzia..dirotta le tue scelte su altro!

      Elimina
  7. non l'ho visto, ma mi fido del tuo giudizio
    quanto al fatto che sommare un grande attore (McAvoy) e un bravo regista (Boyle) non basti a raggiungere nemmeno la sufficienza... ci sono precedenti famosi
    Ch Chaplin + Marlon Brando + Sophia Loren = un filmetto davvero mediocre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la fiducia..evita evita..hai ragione, bravo regista e grande attore non sempre sono sinonimo di qualita'

      Elimina
  8. un altro esempio?
    S. Kramer (Vincitori e vinti, Indovina chi viene a cena...) + C Grant + F Sinatra + Loren = ancora peggio!

    RispondiElimina
  9. Brutto davvero.
    Il peggiore di Boyle.
    Ma la Dawson l'ho vista volentieri. ;)

    RispondiElimina
  10. Tremendo si..ma capisco che lei, per quanto cagneggi, possa colpire assai!

    RispondiElimina
  11. Ne ho sentito parlare così male che mi è passata la voglia di vederlo...

    RispondiElimina
  12. Dove c'è la Dawson io ne resto volentieri fuori. Dal suo X-treme ho testato l'incompatibilità con le sue interpretazioni e i suoi personaggi, eccezione fatta solo per Eagles eye che aspettavo da tempo all'epoca. Concordo con le parole che hai usato per lei quindi, anche se non ho visto il film

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente l'ho apprezzata solo ne la 25 ora come ho detto, ma quel film e' un capolavoro in ogni suo aspetto..

      Elimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

SANTA CLARITA DIET

PAURA EH??POLTERGEIST-DEATHGASM-SCHERZI DELLA NATURA-THE SHALLOWS

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL