Passa ai contenuti principali

LIEBSTER AWARD


E' primavera, fioriscono i premi! Cosí dopo i 3 (!!!!) Boomstick, la simpatica  Director's Cult mi ha insignito del Liebster Award. Il Liebster è un (faticosissimo) ma carinissimo premietto che ha semplici regole:

1 - Rispondere alle domande di chi ci ha nominato;
2 - Nominare altri 3 blogger con meno di 200 follower;
3 - Proporre ai candidati 10 nuove domande;
4 - Andare nei singoli blog e comunicare la nomina.
E allora, andiamo ad incominciare:
1) Qual è il film che ti ha fatto innamorare del cinema?
Oddio, ho cominciato ad andare al cinema da piccola, forse il primo che mi ha fatto capire come il cinema fosse pura magia direi "ET".
2) La rivista cinematografica/web che leggi di solito?
Bazzico i vari blog degli amici in giro per la rete. Leggevo "Empire Italia" che mi piaceva assai ma ha chiuso. Ora, ogni tanto, acquisto "Best Movie".
3) Se potessi riscrivere il finale di un libro, quale sceglieresti?
Forse la fine della saga di "Harry Potter". Sarei stata più cattiva.
4) Se fossi un personaggio cinematografico, quale vorresti essere?
La sposa di Kill Bill ovviamente!!!
5) Pensi che la nuova era digitale abbia danneggiato la fruizione di un film in sala?
Parecchio penalizzata, senza dubbio.
6) Quando un film viene tratto da un libro, le tue aspettative vengono soddisfatte?
Praticamente mai, meglio il libro
7) Pensi che il gusto del pubblico sia cambiato nel corso degli anni?
Parecchio, e non in meglio.
8) Se potessi cambiare un evento storico, cosa faresti?
Ce ne sono diversi, forse ce ne sono troppi...
9) Quali sono per te i film del 21esimo secolo da conservare per le nuove generazioni?
Questa è difficlie
10) Se avessi la lampada di Aladino, quali sono i tuoi 3 desideri che vorresti esaudire?
Vorrei cancellare ogni forma di malattia
Vorrei  che i bacarospetti realizzassero tutti i loro sogni
Vorrei poter vivere viaggiando.

Ed ora ecco a voi i miei premiati:
Criticissimamente
Le maratone di un bradipo cinefilo
Mari's Red Room

Che si cuccano le mie dieci (gasp..) domande...sicuramente meno impegnative di quelle della Director's:
1) Accendi il computer una mattina, il tuo blog è misteriosamente sparito...che fai?
2) Sei su una torre con Marcus Niespel, Michael Bay e Checco Zalone, chi butti giù dalla Torre?
3) Un film lo scrivi, lo dirigi o lo interpreti?
4) Il libro da cui hanno tratto il peggior film che hai visto?
5) 3D si o 3D no?
6) Eli Roth ti offre una parte in un suo film. Dovrai recitare coperta/o di sangue ed in costume adamitico, ma in compagnia di un certo Quentin Tarantino, accetti?
7) Di Caprio vincerà mai un Oscar?
8) Andare al cinema è un inutile lusso o, nonostante esistano ormai altri mezzi per fruire di un film, ne vale sempre la pena?
9) Se fossi un'attore/attrice chi vorresti essere?
10) Il miglior attore italiano al momento.

E' tutto, ed ora a voi la palla miei cari...





Commenti

  1. Ma graaaaazie!** Rispondo appena possibile!<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego cara..son proprio curiosa di leggere le tue risposte!

      Elimina
  2. Grazieeeeeeeeeeeeee. ^_^
    La domanda n° 7 è terribile...*_*
    Anche se la prima, vabbè. Io "me sparo".
    Appena posso ricambio e rispondo volentieri alle tue belle domande.

    RispondiElimina
  3. da buon bradipo arrivo ultimo a ringraziarti ma ti rispondo subito...:1) sicuramente andrei da Bill Gates in persona a minacciarlo fisicamente se poi anche così non c'è nulla da fare ...me ne faccio un altro...Le maratone di un bradipo cinefilo 2 che il primo è finito 'nto culo a Mr Gates! 2) senza dubbio Niespel: Bay si è un attimo rivalutato ai miei occhi con il suo ultimo film Pain and Gain e devo dire che pure The Rock...Checco Zalone mi fa parecchio ridere anche se il suo cinema è in parabola discendente, da schiattare dal ridere il primo, e poi via via calando...3) forse mi sentirei più a mio agio nei panni del regista...4) uh non saprei, ci dovrei pensare , il primo che mi viene in mente è L'amore ai tempi del colera...5) 3 D ni: nel senso che dovrebbe essere vero e veramente fuzionale alla visione e non solo la solita gonfiatura posticcia in post produzione che costa molto meno e fa aumentare lo stesso il prezzo dei biglietti...il 99 % dei film in 3 D sono così: piuttosto che girarli in 3d che costano un botto, li girano in 2 d e poi li ritoccano...e questo a me sembra una truffa bella e buona 6) E come no!!! Certo vedermi in costume adamitico sarà la cosa più horror mai inquadrata da Eli Roth in tutta la sua carriera...7) Spero per lui di si, certo è molto sfortunato...8) Ne vale sempre la pena anche se andarci in famiglia come di solito faccio io diventa qualcosa per magnati del petrolio...tra biglietti e vettovaglie varie spendi di più che andare al cinese o all'Old Wild West che sta proprio a fianco dell'entrata del cinema...9) Mi sarebbe piaciuto essere Cary Grant: di classe e anche bello! 10 ) Il miglior attore italiano al momento? : direi Elio Germano anche se sta diventando ingombrante come Toni Servillo ( che è un grandissimo attore ma è trooooopppo consapevole di esserlo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle risposte Bradipo! alla prossima...

      Elimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

RING 3


 Regia: F.Javier Gutierrez
Mai stata una grande fan di Samara Morgan lo confesso. Sarà che ho visto soltanto i remake americani ma nell'orrenda bambina dai capelli spettinati ci ho sempre trovato ben poco di spaventoso. Durante il primo film, visto al cinema incinta di qualche mese ho dormito una buona mezz'ora, il secondo so di averlo visto ma l'ho praticamente rimosso. E allora perché questo terzo capitolo è finito tra le scarse visioni dell'anno?Diciamo che rientra nella pedagogica ricerca di "film non troppo impegnati"; il momento non è certo da visioni troppo complesse e un bell'horror ci sta sempre bene. Un horror che, possibilmente, spaventi pure. Ma cerchiamo, per quanto possibile, di andare con ordine. Lo ammetto, la prima sequenza mi aveva fatto ben sperare. Oddio, nulla di clamoroso certo, pareva di stare in un episodio di "Final Destination" ma si sa, i casini su gli aerei da queste parti piacciono sempre, quindi pensavo mi sarei…

SANTA CLARITA DIET

Interrompo la più moscia marcia di avvicinamento agli Oscar che blogger cinefilo ricordi per parlarvi di una splendida sorpresa televisiva che arriva, guarda un pò, da Netflix.

Sheila e Joel Hammond sono due agenti immobiliari. Insieme dai tempi del liceo hanno una figlia adolescente, Abby.Un giorno, mentre stanno mostrando una casa a dei clienti Sheila, a volere usare un eufemismo, vomita  un'enorme quantità di roba verdastra nonché una palla rossa, e poi collassa a terra. Quando si risveglia è molto più sicura di sè, forte e dotata di grande energia (in ogni campo...).Peccato per gli effetti collaterali: non le batte il cuore, non sente dolore, se si ferisce al posto del sangue esce una specie di catrame verdastro e, soprattutto, si nutre esclusivamente di carne cruda: pollo, tacchino, manzo....almeno fino a quando non assaggia la carne umana..

Diciamo la verità, la vita a due più passa il tempo più è complicata: il lavoro, il mutuo sulla casa (i vicini impiccioni), una figlia a…

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL

"Animali notturni" è, forse, insieme a Scorsese, il grande escluso di questi Oscar 2017. Lo ammetto, mi aspettavo se non una candidatura per il miglior film almeno la nominations a Ford e alla Adams; invece a correre per la statuetta come miglior attore non protagonista sarà soltanto il bravissimo Michael Shannon. Dovete sapere che ho un debole per Tom Ford. Non posso certo permettermi le sue creazioni, un miliardo di anni fa osai l'acquisto di un suo profumo che mi costò quasi la metà di uno dei miei primi, sudatissimi stipendi di neofita al mondo del lavoro; ma mi piace un sacco quello che fa. C'é eleganza nel suo lavoro, sia nella moda sia nel cinema. C'era nel suo sorprendente debutto, "A single man", dove raccontava il dolore impossibile da superare di uno struggente e bravissimo Colin Firth. Abbiamo aspettato quasi 10 anni per la sua seconda opera.E ne è valsa la pena.
Cosa succede quando spezziamo il cuore a qualcuno? Cosa succede quando chi amia…