Passa ai contenuti principali

THE WALKING DEAD 4X03 -ISOLATION




"con tutto quello che abbiamo passato, ci farà fuori un raffreddore"


Direi che la frase, detta dal povero Glenn, riassume perfettamente il senso della puntata di ieri sera.
Puntata che, scherzi a parte, non mi è dispiaciuta per nulla.
L'uccisione ed il rogo dei cadaveri di Kelly e David non è servita.
L'epidemia dilaga ormai in maniera inarrestabile, praticamente sono ammalati tutti quelli che sono stati a contatto con Patrick, compresi Glenn e Sasha, e qui si apre il dilemma, chi ce la farà e chi no??
E proprio un'epidemia, parrebbe causata quasi più dall'acqua, elemento molto presente nella puntata di ieri, probabilmente, e verosimilmente (considerando quanti cadaveri vi sono nei paraggi) contaminata, che dai maiali, riesce dove nè gli zombie, nè il Governatore sono riusciti fino ad ora.
Rendere (minimamente) credibile tutta la storia.
Qualcuno che ha deciso di mettersi totalmente al servizio del gruppo si dimostra davvero pronta a tutto per difendere la sua gente compie un atto che in un mondo normale parrebbe insensato, ma il mondo è cambiato ed alle volte per salvare molte vite è necessario compiere gesti estremi.
Peccato che , in questo caso, sia stato tutto inutile.
L'impressione di trovarsi in una comune agricola soltanto disgraziatamente circondata dagli zombi pare stia finalmente svanendo. La malattia mina gli equilibri.
A qualcuno interessa soltanto la vendetta.
Le ragazzine confuse e sotto shock sono diventate giovani donne consapevoli della necessità di sapere esattamente ciò che bisogna fare.
Rick non ha più il tempo per piangersi addosso. Le decisioni vanno prese in fretta.
Bisogna "scegliere per cosa rischiare la vita".
E allora quelli che in questo momento emotivamente sono i più solidi, Darryl e Michonne, debbono mettere insieme una squadra per andar lontano a cercare le medicine, attaccati alla debole speranza che la salvezza per i malati sia in una remota facoltà e ...ma una voce colta casualmente tra le onde radio, ed un migliaio di walkers, cambieranno i loro piani.
I puristi, come capita spesso con "The walking dead" (spesso a ragione), storceranno il naso, ma io questo "Isolation", pur lontano mille miglia dai fasti della prima stagione, l'ho trovato un buon episodio.
Nonostante il momento dell'acquaplanning  con gli zombie, decisamente trash, fa discretamente sperare per il proseguimento della stagione.
Ma una domanda attanaglia gli appassionati...dove è finito il Governatore?

Commenti

  1. Il governatore secondo me li spia e se la ride.
    Comunque, gran bell'episodio, anche se l'accoppiate Daryl/Michonne fa strillare indignata la piccola fangirl che si nasconde in me e che da tre stagioni spera che il bel fanciullo consoli Carol come si deve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici?Secondo me l'accoppiata Darryl-Michonne non ha peró molto futuro in senso "romantico"...anche io faccio il tifo per Carol!

      Elimina
  2. La miglior puntata della stagione, direi.

    RispondiElimina
  3. Per il momento si.Speriamo in bene.

    RispondiElimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

RING 3


 Regia: F.Javier Gutierrez
Mai stata una grande fan di Samara Morgan lo confesso. Sarà che ho visto soltanto i remake americani ma nell'orrenda bambina dai capelli spettinati ci ho sempre trovato ben poco di spaventoso. Durante il primo film, visto al cinema incinta di qualche mese ho dormito una buona mezz'ora, il secondo so di averlo visto ma l'ho praticamente rimosso. E allora perché questo terzo capitolo è finito tra le scarse visioni dell'anno?Diciamo che rientra nella pedagogica ricerca di "film non troppo impegnati"; il momento non è certo da visioni troppo complesse e un bell'horror ci sta sempre bene. Un horror che, possibilmente, spaventi pure. Ma cerchiamo, per quanto possibile, di andare con ordine. Lo ammetto, la prima sequenza mi aveva fatto ben sperare. Oddio, nulla di clamoroso certo, pareva di stare in un episodio di "Final Destination" ma si sa, i casini su gli aerei da queste parti piacciono sempre, quindi pensavo mi sarei…

SANTA CLARITA DIET

Interrompo la più moscia marcia di avvicinamento agli Oscar che blogger cinefilo ricordi per parlarvi di una splendida sorpresa televisiva che arriva, guarda un pò, da Netflix.

Sheila e Joel Hammond sono due agenti immobiliari. Insieme dai tempi del liceo hanno una figlia adolescente, Abby.Un giorno, mentre stanno mostrando una casa a dei clienti Sheila, a volere usare un eufemismo, vomita  un'enorme quantità di roba verdastra nonché una palla rossa, e poi collassa a terra. Quando si risveglia è molto più sicura di sè, forte e dotata di grande energia (in ogni campo...).Peccato per gli effetti collaterali: non le batte il cuore, non sente dolore, se si ferisce al posto del sangue esce una specie di catrame verdastro e, soprattutto, si nutre esclusivamente di carne cruda: pollo, tacchino, manzo....almeno fino a quando non assaggia la carne umana..

Diciamo la verità, la vita a due più passa il tempo più è complicata: il lavoro, il mutuo sulla casa (i vicini impiccioni), una figlia a…

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL

"Animali notturni" è, forse, insieme a Scorsese, il grande escluso di questi Oscar 2017. Lo ammetto, mi aspettavo se non una candidatura per il miglior film almeno la nominations a Ford e alla Adams; invece a correre per la statuetta come miglior attore non protagonista sarà soltanto il bravissimo Michael Shannon. Dovete sapere che ho un debole per Tom Ford. Non posso certo permettermi le sue creazioni, un miliardo di anni fa osai l'acquisto di un suo profumo che mi costò quasi la metà di uno dei miei primi, sudatissimi stipendi di neofita al mondo del lavoro; ma mi piace un sacco quello che fa. C'é eleganza nel suo lavoro, sia nella moda sia nel cinema. C'era nel suo sorprendente debutto, "A single man", dove raccontava il dolore impossibile da superare di uno struggente e bravissimo Colin Firth. Abbiamo aspettato quasi 10 anni per la sua seconda opera.E ne è valsa la pena.
Cosa succede quando spezziamo il cuore a qualcuno? Cosa succede quando chi amia…