TURBO



Un film di: David Soren
Voci Originali di: Ryan Reynolds, Samuel L.Jackson, Michelle Rodriguez, Maya Rudolph.

Trama: Theo è una lumaca da giardino con un sogno impossibile, diventare velocissima come il suo idolo, il pilota Guy Gagnè. Quando uno strano incidente gli donerà la velocità tanto desiderata, dopo l'incontro con un venditore di tacos Theo diventerà Turbo e deciderà finalmente di dare vita al suo sogno, correre la 500 miglia di Indianapolis.

Cinema di qualsiasi genere e motori, binomio, a casa nostra, praticamente irresistibile.  Prevedibile quindi che "Turbo" figurasse tra gli imperdibili di questa nuova stagione cinematografica appena iniziata.Il trailer prometteva benino, e poi ero proprio curiosa di vedere se, dopo il delizioso "I Croods", la Dreamworks era finalmente riuscita a scrollarsi di dosso la fama, un pochino crudele per la verità,  di "parente povero" della Pixar.
Con tutta la benevolenza che possiedo nei confronti del cinema d'animazione, ammetto che questo "Turbo" è una cosina piacevole.
Divertente, scorre via leggero come una fresca bibita estiva.
Ha personaggi simpatici, situazioni scoppiettanti ed una colonna sonora accattivante.
Insegna a credere in se stessi, anche quando sembra impossibile potercela fare. A credere nei propri sogni, racconta il valore dell'amicizia; c'è il rapporto con un fratello che sembra non credere in te in realtà vuole solo proteggerti, c'è la sconfitta del "cattivo".
Insomma, "Turbo" ha la sicurezza della prevedibilità.
Questo ai bambini  piace. In fondo a loro interessa divertirsi, e "Turbo", diverte, non c'è dubbio.
Peccato che, tanto velocemente corra, tanto velocemente si dimentichi.
"Turbo" saccheggia a piene mani situazioni e personaggi da "Cars", e già questo lo penalizza. Replicare un piccolo capolavoro è praticamente impossibile. Non c'è riuscito chi lo ha creato, "Cars 2" è oggettivamente bruttino, abbastanza ovvio che non ci riesca chi, da questo piccolo capolavoro, prende semplice ispirazione.
La lumaca Theo è caruccia, per carità, ma manca di personalità; non possiede la simpatica strafottenza di un Saetta McQueen o la dolce determinazione del topino "Ratatouille", altra piccola fonte di ispirazione del film.
Nessuno dei personaggi di contorno spicca per carisma od originalità ed il dimesso centro commerciale non ha nemmeno un grammo della poesia di Radiator Springs.
Paradossalmente le avventure della lumaca Theo, proprio per la loro semplicità, sembrano essere più adatte alla televisione che al cinema, ed infatti pare che la Netflix abbia in programma la serie "Turbo F.A.S.T" incentrata sulle vicende di Theo e della sua squadra, destinate a sicuro successo.
"Turbo" viaggia quindi sicuro ma non stupisce, non suscita emozioni né prova minimamente a scavare più a fondo, come faceva "I Croods", finendo per risultare gradito, come già detto, ai bambini più piccoli, ma un tantino noiosetto agli adulti, nulla di più che felici e solerti accompagnatori.





Commenti

  1. Immaginavo che non fosse un granchè.
    Dato che il Fordino è ancora piccolo, lo salto senza troppi patemi. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo. Se non richiesto si puó tranquillamente evitare.

      Elimina
  2. lo aspetterò allora in tv (su cars la penso come te)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cars è un mito. Questo si, secondo me puoi tranquillamente aspettare la Tv.

      Elimina
  3. Mi trovo sempre molto d'accordo con te, e anche questa volta non sono da meno!
    Carino, ma dimenticabile, evidentissima la scopiazzatura da Cars (l'ho notata fin dalle prime scene!)
    Non lascia il segno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così. Caruccio ma si dimentica facilmente!

      Elimina
  4. Però la lumacona "ombra lesta" era originale dai, così come la lumachina con la voce di Samuel L. Jackson...;-) Ammetto, a me è rimasto un pochino di più. Certo lontano anni luce da altri sfornati dalla Dream, senza nominare ovviamente la Pixar. Però vabbè, lo sai perché a me è rimasto nel cuore...^_^

    RispondiElimina
  5. Per lo stesso motivo per cui a me è rimasto "Alvin Superstar 3"!!!:-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

PAURA EH??POLTERGEIST-DEATHGASM-SCHERZI DELLA NATURA-THE SHALLOWS

SANTA CLARITA DIET

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL