Passa ai contenuti principali

JACK NICHOLSON DAY - VOGLIA DI TENEREZZA



E' primavera, finalmente. Il sole è alto, i prati son in fiore ed oggi, 22 aprile, è il compleanno di un grandissimo attore. Un vero e proprio mito, che ha attraversato gli anni incurante della panza che cresceva e dei capelli che cascavano (capito pivelli?), forte di un carisma e di un fascino a dir poco inossidabile...perchè signore e signori, ma soprattutto signore (vista la passione del nostro per le belle donne)...lui è Jack Nicholson! L'uomo che ci ha regalato una serie impressionante di intepretazioni indimenticabili.
Tra i (tanti) suoi film che amo , sono legata con particolare affetto a "Voglia di tenerezza". Perchè? Perchè è stato uno dei film che ha segnato il mio passaggio al cinema "dei grandi", cavoli finalmente non potevo vedere solo i cartoni animati! la trama è notissima: il rapporto tra Aurora ed Emma, madre e figlia burrascoso, pieno di contrasti, l'amore tardivo ed inaspettato di Aurora per Garrett, la malattia di Emma.

La perfetta macchina da Oscar? Esattamente, ed infatti ne ha portati a casa 5, di cui uno proprio al nostro Jack. Nicholson e' Garret, ex astronauta farfallone amante della bella vita e delle donne, ovviamente piu' giovani. Garret che si innamorerà di Aurora, così diversa da tutte le donne avute fino ad ora, e si dimostrerà presto migliore di quello che è all'apparenza.

"Voglia di tenerezza" se lo si guarda oggi con un'ottica razionale può apparire un pochettino datato ed a molti farà l'effetto di un drammone scontato e strappalacrime.
Personalmente trovo invece, dopo averlo rivisto per puro caso qualche settimana fa, abbia ancora un suo fascino.
E' un film scritto bene, commovente senza essere mai patetico, diretto discretamente, Brooks ci sa fare e si vede, ma soprattutto interpretato con una classe mostruosa.
E qui arriviamo a noi, anzi, all'oggetto della nostra celebrazione.
Che qui pare quasi un pochino più defilato, come volesse appositamente starsene in secondo piano rispetto allo stratosferico duetto MacLaine-Winger, eppure lascia per questo il segno. Il suo Garrett è un uomo tremendamente comune, malinconico, che ha paura di invecchiare e lui ce lo mostra in maniera perfetta, senza virtuosismi od eccessi. Per me una bellissima e toccante interpretazione proprio perchè quasi in tono minore rispetto a tante sue altre che han fatto epoca (penso a "shining" o "al postino suona sempre due volte") eppure perfetta per l'inizio di seconda parte della vita artistica, all'epoca Jack aveva 47 anni, che si sarebbe rivelata altrettanto piena di interpretazioni incisive ed indimenticabili.
Happy birthday Jack! E grazie di tutto!!
Partecipano con me a questi grandi festeggiamenti:
Affari Nostri
Aloha Los Pescadores
Combinazione Casuale
Direzione Errata
Ho voglia di cinema
Il bollalmanacco di cinema
In central perk
La fabbrica dei sogni
Le maratone di un bradipo cinefilo
Life functions terminated
Montecristo
Movies Maniac
Pensieri Cannibali
TriccoTraccoFobia
The Obsidian Mirror
Viaggiando (meno)
White Russian
Scrivenny


Commenti

  1. non è proprio il mio "tipo" di film... ma nicholson è nicholson ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaginavo non fosse il tuo "tipo" di film..comunque Jack anche qui al top.

      Elimina
  2. Lo vidi due anni fa, è vero può apparire parecchio datato, ma Nicholson è strabravo e anche la MacLaine è bravissima (quando ricevette la statuetta disse alla Winger che l'Oscar era anche suo e lei, dalla sala, disse: "allora ne prenderò metà". Si dice che ci furono molti screzi tra le due).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo questo fatto.Però hai ragione, il film è una gran prova d'attori, buon JND!

      Elimina
  3. Questo è uno di quei film che si guarda sempre volentieri! Non so se oggi vincerebbe tutti quei premi, ma a noi Ci piace.. Buon JND!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, ci piace, perchè siam delle romanticone. Altrettanto a te!

      Elimina
  4. Jack Nicholson assomiglia a mio padre, parecchio, anche. Questo film è quello che mi permette di guardare il mio vecchio senza pensare automaticamente che possa prendere un accetta e massacrarci tutti ;)

    RispondiElimina
  5. Questo è uno dei pochissimi film col mitico Jack che non ho visto... forse è il titolo che mi allontana. Però, di sicuro dovrò recuperarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come abbiam già detto in parecchi, forse può apparire adesso un pò datato.Ma recuperalo, ne vale la pena per farsi un sano pianto, ma soprattutto per vedere tre grandissimi attori all'opera.

      Elimina
  6. Anche il più patetico dei film se ha in campo gente come Nicholson e la Maclaine deve essere assolutamente visto. Non è proprio my cup of tea ma solo a guardare Jack che recita in questo modo c'è da esserne soddisfatti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono notoriamente una romanticona, quindi non faccio testo. Ma è vero, solo a guardarli recitare cosi (Jack e le signore) c'è da essere soddisfatti...

      Elimina
  7. Perso anche questo, ma lo recupererò presto!!!
    Buon JNDay!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupera, recupera. Grazie, anche a te!

      Elimina
  8. Ecco il film che volevo io!
    Vorrà dire che me lo rivedrò lo stesso che se lo merita :)
    Buon JND!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si merita proprio. Io debbo vedere quello che hai recensito tu invece...
      Altrettanto a te!

      Elimina
  9. Potrei dirti di averlo visto molti anni fa.. ma probabilmente è un falso ricordo. Bisogna che me ne accerto. Buon JND!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accertatene...accertatene...Buon JND anche a te!

      Elimina
  10. Non rientra neanche nelle mie corde ma vedi che una sera lo recupero? Mica posso guardare solo zombie e mostri, no!?

    Buon JND

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si eh...che per me alla signora Eddy ci piacerà tanto...

      Elimina
  11. Non è il mio genere però... che gran film...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come mai non è il vostro genere però ammettete tutti che è un gran film??;)

      Elimina
  12. grandissimo film, uno dei miei preferiti in assoluto...

    RispondiElimina
  13. due lacrime le strappa sempre questo film. Grande Grande.
    Buon JND!

    RispondiElimina
  14. Mi manca anche questo, diciamo che sono più quelli che non ho visto che quelli che ho visto di Nicholson...Buon JND

    RispondiElimina
  15. non l'ho mai visto, ma mi sa troppo di ruffianata da oscar per i miei gusti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me riuscirebbe a commuover anche te

      Elimina
  16. Sembra interessante... Devo recuperarlo!

    RispondiElimina
  17. L'avrò visto un migliaio di anni fa, e non ricordo quasi nulla, ma ci sta, in fondo. Grande Jack!

    RispondiElimina
  18. questo film è bellissimo jack recita da dio come ssempre del resto che dire a parte che ho visto tutti i suoi film e ho tutte le collezzioni di dvd sue tranne qualche titolo che mi manca e sto acquistando su amazon

    RispondiElimina

Posta un commento

Dite pure quello che vi pare..ma con educazione eh??

Post popolari in questo blog

RING 3


 Regia: F.Javier Gutierrez
Mai stata una grande fan di Samara Morgan lo confesso. Sarà che ho visto soltanto i remake americani ma nell'orrenda bambina dai capelli spettinati ci ho sempre trovato ben poco di spaventoso. Durante il primo film, visto al cinema incinta di qualche mese ho dormito una buona mezz'ora, il secondo so di averlo visto ma l'ho praticamente rimosso. E allora perché questo terzo capitolo è finito tra le scarse visioni dell'anno?Diciamo che rientra nella pedagogica ricerca di "film non troppo impegnati"; il momento non è certo da visioni troppo complesse e un bell'horror ci sta sempre bene. Un horror che, possibilmente, spaventi pure. Ma cerchiamo, per quanto possibile, di andare con ordine. Lo ammetto, la prima sequenza mi aveva fatto ben sperare. Oddio, nulla di clamoroso certo, pareva di stare in un episodio di "Final Destination" ma si sa, i casini su gli aerei da queste parti piacciono sempre, quindi pensavo mi sarei…

SANTA CLARITA DIET

Interrompo la più moscia marcia di avvicinamento agli Oscar che blogger cinefilo ricordi per parlarvi di una splendida sorpresa televisiva che arriva, guarda un pò, da Netflix.

Sheila e Joel Hammond sono due agenti immobiliari. Insieme dai tempi del liceo hanno una figlia adolescente, Abby.Un giorno, mentre stanno mostrando una casa a dei clienti Sheila, a volere usare un eufemismo, vomita  un'enorme quantità di roba verdastra nonché una palla rossa, e poi collassa a terra. Quando si risveglia è molto più sicura di sè, forte e dotata di grande energia (in ogni campo...).Peccato per gli effetti collaterali: non le batte il cuore, non sente dolore, se si ferisce al posto del sangue esce una specie di catrame verdastro e, soprattutto, si nutre esclusivamente di carne cruda: pollo, tacchino, manzo....almeno fino a quando non assaggia la carne umana..

Diciamo la verità, la vita a due più passa il tempo più è complicata: il lavoro, il mutuo sulla casa (i vicini impiccioni), una figlia a…

ROAD TO OSCARS - ANIMALI NOTTURNI/ARRIVAL

"Animali notturni" è, forse, insieme a Scorsese, il grande escluso di questi Oscar 2017. Lo ammetto, mi aspettavo se non una candidatura per il miglior film almeno la nominations a Ford e alla Adams; invece a correre per la statuetta come miglior attore non protagonista sarà soltanto il bravissimo Michael Shannon. Dovete sapere che ho un debole per Tom Ford. Non posso certo permettermi le sue creazioni, un miliardo di anni fa osai l'acquisto di un suo profumo che mi costò quasi la metà di uno dei miei primi, sudatissimi stipendi di neofita al mondo del lavoro; ma mi piace un sacco quello che fa. C'é eleganza nel suo lavoro, sia nella moda sia nel cinema. C'era nel suo sorprendente debutto, "A single man", dove raccontava il dolore impossibile da superare di uno struggente e bravissimo Colin Firth. Abbiamo aspettato quasi 10 anni per la sua seconda opera.E ne è valsa la pena.
Cosa succede quando spezziamo il cuore a qualcuno? Cosa succede quando chi amia…